• Mer. Ott 20th, 2021

Napoli. Appalti nella sanità: arresti e perquisizioni

DiThomas Scalera

Apr 4, 2017

NAPOLI. Arresti e perquisizioni a Napoli nell’ambito di un’inchiesta su appalti nella sanità. Dalle indagini – condotta dai pm Woodcock, Carrano e Parascandolo – è emerso il presunto pagamento di tangenti, anche da parte della cooperativa Manutencoop. Tra le persone coinvolte anche Guglielmo Manna, marito del giudice Anna Scognamiglio, che si occupò del processo per l’applicazione della Severino per il governatore De Luca. Al centro delle indagini figurano appalti nell’azienda ospedaliera di rilievo nazionale Santobono-Pausilipon, per la cura dei bambini, e nell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (Adisu). L’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Napoli, su richiesta della DDA, riguarda amministratori di strutture pubbliche partenopee, legali rappresentanti di imprese e imprenditori ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di corruzione, turbata libertà degli incanti, tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. (Ansa)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru