news archivio

Napoli. Azienda ospedaliera Universitaria Vanvitelli, inaugurato il nuovo reparto dedicato alle Malattie Oculari Rare

NAPOLI. Inaugurato ieri mattina il nuovo reparto dedicato alle Malattie Oculari Rare dell’Azienda ospedaliera Universitaria Vanvitelli. Un centro che a Napoli accoglie e cura pazienti con malattie rare fornendo un percorso diagnostico veloce grazie a tecnologie e sistemi all’avanguardia. All’inaugurazione oltre al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca erano presenti anche il Direttore Generale dell’azienda Policlinico, Maurizio Di Mauro e Andrea Ballabio, Direttore Scientifico dell’istituto Telethon di Genetica e Medicina. “Impegnarsi nella ricerca e cura di malattie rare è una scelta di valore – ha dichiarato il governatore De Luca – e oggi con l’inaugurazione di questo centro di eccellenza nella cura di patologie oculari si è aperta davvero una stagione interessante per la sanità nella nostra regione. Grazie a voi abbiamo un motivo in più per essere orgogliosi di Napoli e della Campania perché proprio sulle malattie rare si misura l’eccellenza dei servizi di un territorio”. Durante l’inaugurazione si è fatto il punto sulle attività di ricerca scientifica e dei trattamenti offerti dal centro che si avvale di un gruppo di eccellenza coordinato da Francesca Simonelli, Professore ordinario e Direttore della clinica oculistica. Il centro rappresenta da anni un punto di riferimento nazionale nella cura delle malattie oculari rare. I pazienti provengono non solo dalla Campania e dal Sud Italia ma anche, in buona parte, dal Piemonte, dall’Emilia Romagna e dalla Lombardia.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.