• Dom. Set 26th, 2021

Napoli. Bomba carta esplode davanti la tabaccheria, la preoccupazione di Borrelli

L’esplosione è accaduta a San Giovanni a Teduccio

Sull’episodio indaga la Ps

SAN GIOVANNI A TEDUCCIO. Una bomba carta è stata fatta esplodere la scorsa notte intorno all’una davanti ad una tabaccheria in via Bernardo Quaranta nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio. La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca e ha provocato qualche altro danno all’interno del locale. Non ci sono feriti. Il titolare avrebbe riferito di non aver ricevuto minacce. Sull’episodio indaga la Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni – Barra.
    “Bisogna militarizzare alcune zone – dichiara il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – dove la densità criminale per evitare che la camorra in piena emergenza inizi a saccheggiare i commercianti e a taglieggiare la gente perbene.
    Purtroppo questi delinquenti non si fermano neanche davanti all’emergenza corona virus. Per fermarli bisogna essere molto fermi. Loro non si fermano neanche davanti alla tragedia che stiamo vivendo. Poi chiedono di far uscire dal carcere i delinquenti

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale