Breaking NewscampaniaCronacaNapoliPagina Nazionale

Napoli. Cardarelli, la Procura dispone il sequestro del cadavere

L’autore del video choc: “Volevo salvarlo”

NAPOLI. La Procura di Napoli ha disposto il sequestro del cadavere dell’uomo trovato in un bagno del pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli. La Polizia di Stato ha avviato le indagini sul caso. Dal primo esame sembra che il paziente possa essere stato colto da infarto, ma probabilmente verrà eseguita l’autopsia che potrebbe chiarire meglio le cause della morte dell’uomo. Come riportano i quotidiani l’autore del video choc, poi diventato virale sui social, “voleva salvarlo”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Rispondi