• Ven. Ott 15th, 2021

31 arresti tra Napoli e Caserta

NAPOLI/CASERTA. Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e la Questura di Napoli, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, hanno arrestato 31 persone tra Napoli e Caserta (22 in carcere e 9 agli arresti domiciliari) indiziate di appartenere o di aver favorito il clan “Amato-Pagano”. Tra le accuse ci sono associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione, intestazione fittizia di beni e traffico di droga. Inoltre, è in corso, tra Campania, Molise ed Emilia Romagna, un decreto di sequestro di beni immobili, società e denaro contante per un valore di oltre 25 milioni di euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale