• Dom. Ott 24th, 2021

La banda operava tra Campania e Lazio

NAPOLI/CASERTA. Nella mattinata di oggi oltre 150 finanzieri del Comando Provinciale di Napoli stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 24 membri di un’organizzazione di narcotrafficanti operante tra Campania e Lazio.

Nei confronti dei principali indagati è in corso, tra le province di Napoli e Caserta, anche il sequestro di società, immobili, veicoli e rapporti finanziari, per un valore complessivo di oltre 1 milione di euro.

Tra gli esponenti di spicco dell’organizzazione figura Ciro Capasso, broker di diversi clan e gestore di alcuni ristoranti. La sua famiglia, come altre dei soggetti indagati, percepiva anche il reddito di cittadinanza.  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale