• Mer. Ott 20th, 2021

Napoli. Catturato un latitante: è nipote di uno dei capi di un pericoloso clan camorrisitico

DiThomas Scalera

Gen 30, 2016

controlli-carabinieri-alba-centro-storico
NAPOLI. I Carabinieri della Sezione Catturandi del Nucleo Investigativo di Napoli hanno arrestato un 23enne napoletano, affiliato ad uno dei più pericolosi clan camorristici operanti nel capoluogo campano.
Latitante dal maggio 2014, era sfuggito ad un ordine di esecuzione di pena residua di due anni di reclusione e ad un mandato di cattura internazionale per associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico internazionale di stupefacenti, porto e detenzione illegale di armi da fuoco e lesioni.
L’uomo è stato individuato in un appartamento sito nell’entroterra napoletano, dove il giovane boss aveva voluto incontrare la moglie e il figlio, arrendendosi senza opporre resistenza.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru