CalcioNapoliNewsPagina Nazionale

Napoli. Coronavirus: Lorenzo Insigne “uagliu’ non uscite dalle vostre case

Il Capitano del Napoli spinge i napoletani a rispettare le regole

Simpatico, ma significativo il messaggio video del campione del Napoli

NAPOLI. Simpatico, ma allo stesso modo significativo il messaggio video del campione del Napoli Lorenzo Insigne. “Popolo napoletano mi raccomando, stiamo a casa solo così potremo sconfiggere il coronavirus. “M’ arracuman uagliu’ n’ascit statev a casa”. Lo afferma in un video sul suo canale instagram il furiclasse del Napoli Lorenzo Insigne.

Vincenzo De Luca

Il capitano del Napoli aveva anche parlato ieri con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per fare una donazione al sistema sanitario regionale e ieri ha completamente poi rivolto un messaggio di speranza direttamente al popolo napoletano, prima in dialetto e poi in lingua italiana. Lo stesso ha poi concluso invitando tutti gli sportivi campani a fare lo stesso gesto di solidarietà che ha compiuto lui ieri con il messaggio di speranza ai napoletani.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Giacinto Di Patre
La stampa fa paura. Anche a me. In genere non modifica le situazioni, non ha quel potere che la leggenda le attribuisce, ma può distruggere una persona. Se sbaglia, sono guai. E poi, non ci sono rimedi, anche quando tenta di riparare. La tv moltiplica addirittura l'effetto, per quel tanto di 'ufficialità' che si porta dietro. Una volta si commentava: "Lo ha detto la radio", ed era una patente di credibilità. Adesso quel che più conta, e fa opinione, è il nuovo mezzo.

    Comments are closed.