CoronavirusNapoliNewsPagina NazionaleSanità

Napoli. Cotugno e Monaldi a corto di posti letto

Causa aumento contagi da COVID-19 in Campania

L’Azienda dei Colli verso la saturazione in terapia intensiva

NAPOLI. Ridotta all’osso la disponibilità di posti letto in terapia intensiva nelle strutture dell‘Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli. Sono 136 infatti, i pazienti attualmente ricoverati fra il Centro di riferimento regionale per le malattie infettive “Domenico Cotugno” e l’Ospedale “Vincenzo Monaldi”.

Al momento i posti letto in regime di ricovero ordinario, che comprendono anche un’aliquota di sub-intensiva sono tutti occupati. Di questi pazienti 127 sono risultati positivi al coronavirus e i restanti 9, sono in attesa dell’esito dei tamponi; sono 15 in tutto, i pazienti invece ricoverati in terapia intensiva.

All’Ospedale Monaldi, il Reparto terapia intensiva è in piena emergenza, dove si contano altri 6 posti liberi. Al Cotugno per sopperire all’imminente saturazione ospedaliera e al contestuale aumento dei ricoveri, a breve saranno predisposti nuovi posti letto da istallare nella palazzina da poco ristrutturata.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.