• Dom. Ott 17th, 2021

Napoli. De Luca: “A metà ottobre risultati indagini su tumori”

DiThomas Scalera

Set 18, 2015

vincenzo_de_luca

NAPOLI. “Le risultanze della visita della Commissione Bicamerale Ecomafie ripropongono il quadro di estrema pesantezza della situazione ambientale in Campania e ci ricordano i livelli d’inefficienza messa in campo in questi anni in relazione alla bonifica del territorio.”
Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. “Siamo al lavoro – sottolinea il presidente – per realizzare il nostro programma di bonifica del territorio e di eliminazione delle ecoballe. Lavoriamo per incrementare il controllo dei roghi per i quali auspichiamo controlli sempre più serrati dalle forze dell’ordine. E’ in corso anche un programma per la sistemazione e la ricostituzione del Registro Tumori in ogni territorio per avere un monitoraggio sempre più scientificamente attendibile dell’evoluzione di malattie oncologiche nei territori più a rischio.
“Renderemo pubblici, a metà ottobre, i risultati delle indagini condotte dai medici del Pascale e dall’Istituto Zooprofilattico di Portici su tumori, qualità dell’aria e dei suoli, salubrità dei prodotti agroalimentari. “Condividendo l’allarme della Commissione Bicamerale contro infiltrazioni malavitose e burocratismi che possono inficiare i lavori di bonifica siamo impegnati nella stipula di un Protocollo di Collaborazione Operativa con l’Autorità Anticorruzione ed abbiamo avviato un decisa sburocratizzazione delle procedure. Lavoriamo a 360 gradi perché simili disastri ambientali siano cancellati dalla nostra regione”, conclude De Luca.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru