CronacaNewsNotizie dalla RegionePagina Nazionale

Napoli. Gestiva una piazza di spaccio: sequestrati beni a un 54enne

tribunale-600x300

NAPOLI. Due immobili del valore di 150mila euro sono stati sequestrati dalla Polizia a Salvatore Deviato, 54 anni, attualmente detenuto, che secondo gli inquirenti gestiva una piazza di spaccio nel centro di Napoli.
I due immobili riconducibili a Deviato, ritenuto legato al clan camorristico dei Mazzarella, si trovano nella zona dei Decumani della città. Il decreto è stato emesso dalla sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Napoli. Salvatore Deviato è stato condannato, con sentenza definitiva, il 18 febbraio 2013, a 16 anni e 8 mesi di reclusione per associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. (ANSA)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.