Mer. Apr 1st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Napoli. Grande attesa per la mostra personale dell’artista Ellen G.

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

NAPOLI. Giovedì 8 novembre sarà presentata la mostra personale dell’artista Ellen G.

presso la struttura Medì, organo di mediazione dell’ODCEC, Piazza dei Martiri.

Un artista molto versatile il cui nome deriva dall’assonanza con la radice linguistica greca <<lg>> da cui la parola “légo” che significa “mettere insieme”, di fatti il legame relazionale rappresenta una costante nel suo lavoro.

La sua modalità creativa è estremamente incentrata sulla ricerca di correlazioni tra elementi del vissuto e della riflessione, molto spesso ricavati sia dal repertorio universale dell’arte che da quello naturale.
Si tratta di una mostra molto significativa che dà avvio ad una serie di mostre organizzate da Cultura-Energia- Economica, il progetto nato l’anno scorso da una proposta dell’Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli insieme alla Fondazione dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli con la direzione artistica di Antonio Minervini allo scopo di supportare concretamente la creatività e il mondo dell’arte. Una mostra composta da 25 splendidi lavori di medio e piccolo formato: 4 retablo, 13 papier collé e 4 lavori elaborati con tecnica mista. I papier collé sono eseguiti con una tecnica dadaista molto particolare, di fatti selezione, accostamento e ritaglio rappresentano la base per la fusione che avviene tramite innesto di colla e interventi pittorici presenti nelle parti di giuntura. Anche i retablo vengono realizzati attraverso una congiuntura particolare tra elementi grafici e volumi scultorei. Un lavoro molto complesso e difficile da realizzare senza una forte competenza, di fatti Ellen G. è un architetto, un conservatore dei beni culturali che possiede il titolo di PhD in storia dell’arte. Oltre all’attività artistica si dedica anche all’insegnamento, alla ricerca storico-artistica e alla critica d’arte. Una grandissima artista che secondo Paolo Mamone Capria: <<possiede una cultura visiva ampia e profonda, unita alla capacità di trascegliere e di guidare secondo principi di armonia e di ordine il rigoglio delle suggestioni culturali. Giacché l’essenza di questi collage da lei ideati sta proprio in una sorta di densa autoreferenzialità artistica in cui i sintagmi di storia dell’arte, con delicati slittamenti di senso, si smembrano e si fondono in nuove, riuscite tessiture compositive>>. Le sue bellissime opere d’arte sono state frequentemente esposte in numerose rassegne e mostre personali e sono state anche acquisite da musei o per collezioni private.

Ritagli – mostra personale di Ellen G.

MEDÌ, Piazza dei Martiri, 30 – 80121 Napoli
dall’8 novembre al 19 dicembre 2018
vernissage: 8 novembre, ore 18.30
Orari: giorni feriali, dalle 15.00 alle 19.00
Ingresso libero
Info e contatti: Antonio Minervini – [email protected] – tel. 392 0860931
Ellen G.: [email protected] – www.elleng.it – tel. 338 8345539
Ufficio Stampa: Francesca Panico – [email protected] – tel. 348 3452978

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close