• Sab. Ott 23rd, 2021

Napoli. Noemi cosciente e arresto del killer, Caso (M5S): "Grazie ai medici del Santobono e alle forze dell'ordine"

Le dichiarazioni del Portavoce alla Camera Andrea Caso

NAPOLI. “Le speranze fiduciose di tutti noi si sono avverate oggi con due belle notizie, la prima è che Noemi non è più intubata e respira da sola, la sedazione è inferiore rispetto ai giorni scorsi ed è vigile, tanto da avere chiesto le sue bambole, la seconda è che è stato finalmente assicurato alla giustizia chi le ha sparato e pure chi ha coperto quest’individuo. Alla Napoli armata, fatta di pochi balordi e malviventi, ancora una volta ha risposto con decisione la Napoli degli inquirenti e delle forze dell’ordine, di chi tenacemente, lotta ogni giorno per assicurare legalità, giustizia ed il rispetto dei cittadini. Il mio grazie va agli uomini e donne delle nostre forze dell’ordine di cui andiamo fieri”

Lo dichiara il Portavoce alla Camera Andrea Caso, componente della Commissione parlamentare Antimafia, che, martedì scorso, ha tenuto in Aula un intervento di fine lavori.

“Ancora una volta il mio ringraziamento speciale va all’intera equipe medica dell’ospedale Santobono di Napoli, diretto in modo esemplare da Anna Maria Minicucci, ed al personale medico e sanitario che ha saputo unire alle cure mediche un amore profondo alla piccina, divenuta figlia di tutti. – aggiunge il parlamentare pentastellato – Abbiamo seguito i bollettini medici col fiato sospeso, ascoltato le notizie che arrivavano dalla tv sperando che chi avesse sparato fosse arrestato da un momento all’altro. E’ un giorno importante da cui ripartire perché queste cose non abbiano mai più ad accadere, subito al lavoro per spazzare via da Napoli camorra, criminali e giustizieri”.

Il video dell’intervento tenuto in Aula alla Camera martedì 7 maggio 2019:

Articoli correlati:

Napoli, colpo vincente dello Stato: arrestato all’alba il killer di Noemi

Napoli, si chiama Armando Del Re l’autore della sparatoria, indagini proseguono per capire la nascita della rete di protezione

Napoli, grande gioia si è svegliata Noemi, lacrime in ospedale

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru