Gio. Apr 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Napoli. Nozze trash: licenziati cinque ispettori

1 min read
Sono cinque ispettori trombettisti appartenenti alla banda musicale della Polizia Penitenziaria
EVENTI IN EVIDENZA

Sono cinque ispettori trombettisti appartenenti alla banda musicale della Polizia Penitenziaria

NAPOLI. L’amministrazione penitenziaria ha licenziato cinque ispettori trombettisti appartenenti alla banda musicale della Polizia Penitenziaria che il 27 marzo scorso, a Napoli, suonarono alle cosiddette nozze trash tra il cantante neomelodico siciliano Tony Colombo e Tina Rispoli, vedova del boss della camorra Gaetano Marino.

Da come si apprende, con il danno di immagine arrecato dagli ispettori sarebbe venuto meno il rapporto fiduciario con il Corpo della Penitenziaria.

Il matrimonio suscitò tantissime polemiche e fece anche scattare un’indagine della DDA sul concerto andato in scena il giorno prima in piazza del Plebiscito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close