• Mer. Ott 27th, 2021

Napoli. Il presidente De Luca in visita al Cardarelli

DiThomas Scalera

Apr 3, 2016

3671_le-foto-di-de-luca-al-cardarelli-le-barelle-nei-corridoi-una-vergogna
NAPOLI. Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha visitato ieri mattina l’ospedale Cardarelli e in particolare i reparti di maggiore criticità. “Ho espresso innanzitutto ringraziamento e gratitudine  – ha dichiarato De Luca – al personale medico e infermieristico che è impegnato nell’assistenza in condizioni drammatiche. Ho  incontrato pazienti e familiari che con grande compostezza in condizioni al limite della civiltà hanno mantenuto un atteggiamento di grande dignità. Detto questo – ha aggiunto De Luca – ho rilevato, in particolare a Medicina d’urgenza, i corridoi pieni di barelle con pazienti in condizioni di promiscuità, immagini da quarto mondo, indegne di un paese civile. Entro dieci giorni avremo una riunione con i responsabili dei reparti  del Cardarelli e poi con i dirigenti degli altri ospedali napoletani: la soluzione di questi problemi e quindi l’eliminazione delle barelle dai corridoi è una priorità assoluta insieme a una reale organizzazione del servizio. Il nostro impegno – ha aggiunto De Luca – è di eliminare prima dell’estate questa vergogna. È intollerabile che la direzione del Cardarelli abbia consentito il permanere di questa situazione, mantenendo reparti al di sotto dei livelli minimi di dignità richiesti da una struttura pubblica. Non si può non registrare una prova di totale inadeguatezza dei responsabili di questa struttura. Sono situazioni incompatibili con la nuova organizzazione della sanità a cui stiamo lavorando”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru