• Sab. Ott 23rd, 2021

Napoli. “Primavera del Welfare”, oltre 1800 rappresentanti dal mondo dell’associazionismo e del volontariato

DiThomas Scalera

Mar 21, 2017

NAPOLI. Sono stati oltre 1800 i rappresentanti del mondo dell’associazionismo e del volontariato che hanno partecipato alla “Primavera del Welfare”, la due giorni di confronto presso la sala Congressi della Stazione Marittima di Napoli.

“Arrivare a standard minimi di civiltà che significa garantire servizi sociali indispensabili oltre ai quali non scendere” è l’impegno del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca a margine del dibattito.

“Ho voluto questa iniziativa perché si è esteso fortemente il disagio sociale – spiega il governatore – Dobbiamo garantire parità di condizioni di vita e sapere che anche in una società dove le risorse sono limitate occorre volgere lo sguardo a chi davvero non ce la fa. Per le politiche sociali e sanitarie puntiamo in due anni ad essere la prima Regione d’Italia. C’è una dialettica eterna tra chi si rassegna e chi decide di combattere. Siamo a primavera, avviamo insieme una nuova stagione di impegno politico ed umano”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru