CronacaNapoliNewsPagina Nazionale

Napoli. Rapina la moglie: fermato nella Stazione Centrale

Un 56enne è stato bloccato dalla Polizia Ferroviaria

NAPOLI. Un cittadino tunisino di 56 anni è stato arrestato dalla Polfer nella Stazione Ferroviaria di Napoli, perché ritenuto responsabile di un rapina. La moglie, una cittadina italiana di 30 anni, si è  presentata ad una pattuglia di poliziotti riferendo di essere stata vittima di una rapina perpetrata in Piazza Garibaldi da parte del marito.

La vittima ha raccontato di essersi incontrata con l’uomo e dopo l’ennesima lite con ingiurie, schiaffi e pugni, lo stesso si è impossessato di tutto ciò che custodiva nelle tasche del suo cappotto,  cioè il telefono cellulare e un portafoglio contenente 450 euro in contanti e  una carta  Postpay  con il residuo del sussidio di reddito di cittadinanza erogato in suo favore. Gli uomini del Settore Operativo e della Squadra di Polizia Giudiziaria sono messi immediatamente alla ricerca dell’autore del reato, aiutati dalle indicazioni fornite dalla donna, riuscendo a bloccarlo. La moglie, inoltre, ha denunciato di essere stata vittima di soprusi e violenze da parte del marito dovuti anche da una difficile condizione economica tanto da essere costretta ad abbandonare il tetto coniugale.

Pertanto, visto il contesto sociale e familiare emerso dalle indagini, oltre alla gravità del fatto, ha indirizzato gli investigatori ad adottare la misura cautelare del fermo di indiziato di delitto. La donna dopo aver sporto denuncia è stata affidata ai servizi sociali come previsto dalle procedure di “codice rosso”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.