news archivio

Napoli. Rissa in carcere: tre agenti feriti

nisida
NAPOLI. Tre agenti della polizia penitenziaria sono rimasti feriti a causa di una rissa tra detenuti scoppiata ieri pomeriggio nell’istituto penitenziario per minori di Nisida. Gli agenti sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche in ospedale: i sanitari li hanno giudicati guaribili in sette giorni ciascuno.
“Ancora una volta – dice Ciro Auricchio, segretario campano dell’Uspp – la presenza dei cosiddetti ‘giovani adulti’ (minori di 25 anni di età, ndr), sta creando notevoli problemi di gestione e la compromissione del modello “trattamentale” minorile. Questa volta, poi, si tratta di elementi di spicco della camorra”.
“Non si tiene conto – dice ancora Auricchio – che sono stati innestati tra minori recuperabili alla legalità personaggi con uno spessore criminale che li rende impermeabili a qualsiasi tentativo di recupero. Il loro posto – conclude Auricchio – sarebbe nelle carceri per adulti” (ANSA)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.