• Sab. Ott 23rd, 2021

Napoli. Sanità in Campania, De Luca: "Ci sarà una rivoluzione. Gli obiettivi sono tanti"

DiThomas Scalera

Feb 7, 2016

maxresdefault
NAPOLI. “Oggi nella conferenza stampa sui temi della sanità – dice il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Lucaho anzitutto comunicato lo straordinario risultato ottenuto: 10 miliardi e 200 milioni di euro sono la quota più elevata nel riparto nazionale dei fondi che abbia mai ricevuto la Regione Campania, sia in cifra assoluta che in percentuale pro capite.
Ora prosegue la nostra battaglia. Il primo obiettivo sarà quello di cambiare il criterio anagrafico per il riparto del fondo, a causa del quale la Campania – essendo la più giovane di Italia – risulta fortemente penalizzata. È un criterio inaccettabile che deve essere riequilibrato con il criterio della deprivazione sociale, la Campania è regione “giovane” ma l’incidenza della mortalità va messa in relazione alle condizioni socio-economiche del nostro territorio.
Abbiamo ottenuto oltre ai 10 miliardi e 200 milioni anche l’istituzione di una commissione che dovrà modificare definitivamente tali criteri. Ovviamente noi, intanto, proseguiremo nell’azione di riorganizzazione della sanità.
L’indagine della Corte dei Conti che riguarda la precedente amministrazione, e che ci fa rilevare lo spreco di 16 milioni di euro l’anno per pagare primari finti, doppi primari, posizioni dirigenziali inventate, va nella stessa direzione della rivoluzione che stiamo portando avanti contro la sanità delle clientele. Tutto questo deve essere cancellato. Tutte le risorse che abbiamo devono essere riversate nella qualità del servizio ai cittadini. Stiamo inoltre riflettendo con i commissari – come sapete siamo commissariati dal 2009 – su come risolvere problemi delicati: accreditamento di strutture per la procreazione medicalmente assistita, convenzioni con strutture private a seguito della definizione del fabbisogno mai registrata finirà, attenzione alle strutture per cura dei malati di diabete e così via.
Noi siamo nel pieno di una rivoluzione della sanità campana. Gli obiettivi sono: qualità del servizio ai cittadini, sburocratizzazione, eliminazione delle liste di attesa, istituzione di reti di emergenza oggi inesistenti. Tutto questo all’ambito di un utilizzazione virtuosa e rigorosa delle risorse pubbliche.”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru