Breaking NewsCronacaNapoliPagina Nazionale

Napoli. Sequestrate al porto 42 tonnellate di rifiuti speciali diretti in Africa

12 denunciati

NAPOLI. I funzionari di Agenzia dogane e monopoli in servizio all’Ufficio delle dogane di Napoli 1, insieme a militari della Gdf, hanno sottoposto a sequestro circa 42 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi e non, “stipati” in quattro container destinati in Nigeria e Burkina Faso che, sulla base della documentazione accompagnatoria, avrebbero dovuto contenere, invece, effetti personali e masserizie. Denunciati 12 presunti responsabili. Tra i denunciati ci sono quattro italiani, due nigeriani, due ghanesi, un burkinabè e tre togolesi: le accuse sono falsità ideologica, traffico illecito di rifiuti, ricettazione e violazioni al Testo unico ambientale. Le 42 tonnellate di rifiuti speciali avrebbero fruttato proventi per oltre 150mila euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.