• Lun. Ott 25th, 2021

Napoli. Sorpreso con 17 dosi di hashish: arrestato

DiThomas Scalera

Set 3, 2016

spaccio
NAPOLI. Un pregiudicato 38enne del Rione Sanità, Luigi Santagata, nella mattinata di ieri, è stato arrestato dagli agenti della sezione “Falchi” della VI^ sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile, perché responsabile dei reati di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
I poliziotti, nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, in Piazza Cavour,  hanno sorpreso in flagrante l’uomo mentre intascava da un motociclista una banconota da €.10,00, in cambio di una dose di hashish.
Inutile il tentativo del 38enne, alla vista della Polizia, di disfarsi di un sacchetto, contenente 14 dosi di droga, prontamente recuperato dagli agenti, così come è risultata vana la sua fuga.
L’uomo è stato bloccato mentre stringeva tra le mani la banconota di €.10,00 appena ricevuta dall’acquirente ed è stato trovato in possesso della somma di €. 160,00, suddivisa in banconote di vario taglio.
I Falchi hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione di Santagata, rinvenendo e sequestrando altre 3 dosi di droga nascoste nella tasca di un giubbino.
Il 38enne, dal 1° luglio sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G., per analogo reato,  è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru