campaniaLavoroNapoliNews

Napoli. Vertenza Whirlpool, discussione in Consiglio regionale

De Luca: “Conferenza dei servizi per un piano industriale alternativo”

NAPOLI. Si è svolta oggi in Consiglio Regionale la seduta monotematica dedicata alla vertenza Whirlpool. Dopo un intenso dibattito è intervenuto il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per fare il punto sulla situazione e illustrare la proposta che sarà portata all’attenzione delle parti coinvolte.

Vincenzo De Luca

“In Campania abbiamo messo in campo un quadro di incentivi finanziari che non hanno pari nelle altre Regioni italiane – ha spiegato il Presidente, che ha espresso “solidarietà ai lavoratori, e alle organizzazioni sindacali, della Whirpool per la battaglia straordinaria che hanno condotto e, senza la quale, non avremmo altro di cui discutere”.

“La vicenda parte da lontano – ha ricordato De Luca – con il problema dello stabilimento di Carinaro e con un piano industriale, che integrava ex Indesit con Whirpool, che è andato male”.

Poi, “nell’ottobre dello scorso anno – ha aggiunto – il Governo ha siglato una ipotesi di accordo, intanto c’è stata una contrazione del nostro mercato del 40% a fronte di costi di produzione del 30% più elevati rispetto ad altri territori”.

“In questi mesi – ha sottolineato il Presidente -, non si è potuto discutere di un vero piano industriale perché si è parlato solo di vendere questo ramo d’azienda ad una società svizzera, che ha una capitalizzazione bassissima e alcuna credibilità sul mercato”.

De Luca ha quindi illustrato l’iniziativa che la Regione Campania è pronta a mettere in campo: “Una Conferenza di Servizi per approvare un piano industriale alternativo, coinvolgendo Invitalia, Confindustria e i sindacati, e salvaguardia dei livelli occupazionali; venti milioni di euro per realizzare un Accordo di programma basato sul piano industriale serio, per coprire gli oneri sociali, per il credito di imposta e per incentivi all’investimento previsti nelle aree Zes; inoltre, un programma di formazione per la parte più giovane dei lavoratori Whirpool e di innovazione tecnologica per abbattere i costi di produzione”.

“Un ventaglio di incentivi e di sostegno concreto per rendere plausibile un nuovo piano industriale di Whirpool”, ha concluso il governatore.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.