Mer. Set 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Napoli. Visita al San Giovanni Bosco, Graziano: “Cambiamento in atto”

2 min read

Le dichiarazioni del Consigliere regionale Stefano Graziano

Il commissario Verdoliva annuncia nuove misure per potenziare l’assistenza

NAPOLI. “All’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli si tocca con mano il percorso di cambiamento avviato dal commissario Verdoliva. In quattro mesi sono stati presi provvedimenti importanti per il ripristino della legalità e per il miglioramento dell’assistenza sanitaria”. Così il presidente della commissione regionale Sanità del Consiglio regionale della Campania Stefano Graziano a margine di una visita nel nosocomio insieme ai colleghi Fiola, Borrelli, Moxedano e Mocerino. 

Stefano Graziano

“C’è stato – spiega – un intervento radicale di liberazione delle strutture dalla criminalità. Si pensi al bar, al parcheggio e ai distributori automatici che erano gestiti dalla camorra e al di fuori di qualsiasi regola. Sotto il profilo sanitario è stato attivato il triage, ripristinata l’emodinamica h24, attivata la tac a 64 slices e aperta la sala parto nel reparto di ginecologia. Ovviamente non basta, ma con la programmazione già avviata si faranno ulteriori passi in avanti. Il commissario Verdoliva ha annunciato che sono in atto le procedure per trasformare il day surgery in week surgery, per acquistare un nuovo angiografo e una nuova risonanza magnetica. Inoltre, entro l’anno saranno completate le prime procedure concorsuali”. “Abbiamo voluto testimoniare la nostra vicinanza ai tanti lavoratori che operano in un contesto difficile e ribadire, soprattutto, che il San Giovanni Bosco è fondamentale per la città di Napoli”, conclude Graziano.

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/napoli-sanita-la-regione-campania-finanzia-120-borse-di-studio-aggiuntive/

    La Regione Campania finanzia 120 borse di studio

  2. https://www.v-news.it/caserta-consorzio-idrico-terra-di-lavoro-stretta-sui-furbetti-del-contatore/

    Stretta sui furbetti del contatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open