• Mar. Ott 26th, 2021

NASCE AD ACCIAROLI IL PAC – PRIMO PORTO D’ARTE CONTEMPORANEA

DiThomas Scalera

Lug 18, 2015

Si è tenuta martedì 14 luglio la conferenza stampa sul PAC – Primo Porto D’Arte Contemporanea presso la sede della Provincia di Salerno sotto la Direzione Artistica di Valerio Falcone. Sono intervenuti il Sindaco di Pollica Stefano Pisani, il Vice direttore e Curatore Massimo Sgroi, ha moderato Bartolo Scandizzo Direttore del Settimanale Unico.

11754620_1613612665562015_827672784_o

Come ha detto il Direttore Artistico Valerio Falcone : “ Il Porto D’Arte Contemporanea è il primo di questo genere in tutta Europa esso è un progetto assolutamente innovativo che vuole riscoprire i luoghi e le tradizioni di Pollica – Acciaroli. Nel contempo vi saranno tre mostre di grande qualità artistica il primo appuntamento e con il due volte compasso d’oro il maestro Riccardo Dalisi il 24 luglio alle ore 19.00 sul Porto di Acciaroli con delle istallazioni dedicate al grande Totò, mentre il 31 luglio avremo un artista del territorio salernitano Angelomichele Risi a Palazzo Viniciprova Pioppi – Pollica, ed infine Venerdì 7 agosto l’arista napoletano Lello Lopez presso il Palazzo Principi di Capano Pollica , tutte le mostre saranno curate da Massimo Sgrioi” . Mentre Massimo Sgroi nel suo intervento dice : “ L’arte contemporanea quella che oggi ci identifica di più, per questo penso al Mar Mediterraneo e alla sua relazione che lungo la nostra storia abbiamo avuto con le altre culture. Penso ha quella greca che ci identifica di più perché noi tutti siamo grechi discendiamo dalla loro cultura . Con questo porto l’arte diventa di tutti perché ognuno di noi è libero di dare una propria interpretazione non mi piace mai parlare degli artisti. Perché l’arte e di tutti sarò il curatore di tre le mostre ma quella che ho vissuta ha pieno è quella di Lello Lopez , mentre le altre due sono state coordinate dal nostro Valerio Falcone . Credo che solo la bellezza e l’arte salverà il mondo e questo il grande dilemma dell’uomo che da anni si contrappone alla natura , senza capire che lui deve vivere la natura “. Ed infine il Sindaco di Pollena Stefano Pisani : “ Io sono convinto che l’arte salverà il mondo perché è l’unico mezzo di comunicazione che ci mette in contatto con le altre culture io che sono un amante dell’arte ringrazio Valerio Falcone che negli incontri avuti nello sviluppare questa progettualità ci ha fatto una vera è propria lezione di arte contemporanea e delle ricerca dei nuovi linguaggi. Ancora una volta il nostro territorio diventa centro culturale è luogo di valenza sia storico che culturale sia il porto di Acciaroli che la città di Pollica rappresentano la memoria mai omologata ed asservita ad un potere centrale ma sempre capace di gestire la sua identità . Ospiteremo con gioia le mostre e spero che veramente la gente comune possa esprimersi ha modo proprio con giudizi positivi e negativi ma l’importante che essa si riappropri del proprio territorio che l’arte contemporanea sia più popolare che di pochi”.

Le sedi che ospitano l’evento : Comune di Pollica- Acciaroli- Pioppi – Celso- Galdo – Cannicchio.

I primi tre appuntamenti del Porto d’Arte Contemporanea curati da Massimo Sgroi :

Venerdì 24 luglio ore 19.00 Riccardo Dalisi – Porto di Acciaroli – Pollica – Salerno

Venerdì 31 luglio ore 19.00 Angelomichele Risi – Palazzo Vinciprova – Pioppi – Pollica – Salerno

Venerdì 7 agosto ore 19.00 Lello Lopez – Palazzo Principi Capano – Pollica – Salerno.

Giovanni Cardone

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru