• Dom. Ott 17th, 2021

Nasce Campania Libera, il nuovo movimento vicino a De Luca: l'appuntamento

DiThomas Scalera

Gen 10, 2017

AFRAGOLA. Grazie al progetto politico “Campania Libera”, progetto che partirà ufficialmente insieme al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, lunedì 16 Gennaio ad Afragola alle 17.30 nella location del Teatro Gelsomino – dichiara il consigliere regionale l’ Onorevole Luigi Bosco – Campania Libera rappresenta oggi un gruppo forte e credibile, che costruisce ponderati ponti di dialogo per un futuro innovativo diverso, ma soprattutto non licenzioso per la nostra Regione. L’avvio del progetto politico, è la conferma che tutti noi stiamo lavorando bene. Con un punto di forza in più, in Campania partiranno nuove proposte per incrementare la nostra azione governativa e per stare al fianco delle fasce sociali più deboli, avremo come priorità assoluta lo sviluppo del lavoro. Lunedì presenteremo diverse proposte per concretizzare la diffusione del lavoro e per recuperare risorse. In particolare ci stiamo occupando di progetti che riguarderanno l’inserimento dei giovani, quella schiera di persone, circa un milione e mezzo, costretti a fare mille sacrifici per lavorare, tratteremo le tematiche che riguarderanno migliaia di lavoratori appartenenti al Bacino di Crisi, al Cub,ecc”. Non mancherà come scopo primario la determinazione nostra a trattare con la giusta convinzione la problematica del lavoro. Lunedì alla presentazione di Campania Libera che avrà come tema la diffusione del lavoro interverranno:
1) Introduzione: Tommaso Casillo Vice Presidente Consiglio Regionale
2) Interventi: Onorevole Luigi Bosco Consigliere Regionale
3) Nello Fiore Consigliere Regionale
4) Francesco Moxedano Consigliere Regionale Idv
5) Giovanni Palladino Parlamentare della Reppublica Conclude il convegno Vincenzo De Luca, Governatore della Regione Campania.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru