• Mer. Mag 18th, 2022

Nasce Ugl Pro Caserta, l’avvocato Giorgio Giudizioso al vertice

Sarà l’avvocato Giorgio Giudizioso a guidare la Ugl Pro in provincia di Caserta. La nomina è giunta questa mattina dal Segretario Nazionale Massimo Maria Amorosini che ha tenuto a ribadire come il must della categoria sia quello di aggregare non solo le singole partite Iva, ma anche i lavoratori iscritti agli ordini professionali e ad altre associazioni, al fine di creare una rete che sappia tutelare, rappresentare e promuovere servizi per quel segmento di lavoratori trovatosi in passato senza cittadinanza nelle organizzazioni sindacali. Il criterio del coordinamento sarà dunque quello di aggregare quanti più soggetti possibile con una logica non meramente verticistica, capace dunque di interpretare le esigenze di una platea che nelle intenzioni di Ugl Pro deve essere quanto più ampia possibile. “Non solo avvocati o commercialisti” ha precisato il neo responsabile Giudizioso “ma anche quella fascia di ex lavoratori che a causa delle contingenze economiche hanno dovuto trasformare il loro status da lavoratore dipendente a consulente aziendale e che per questo sono rimasti scoperti di qualsivoglia tutela”.

A neo coordinatore Giudizioso sono giunte immediate le congratulazioni del Segretario della Unione territoriale del Lavoro Ferdinando Palumbo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa