CalcioNewsSport

Negro-Alfageme, la Casertana passa a Rieti e continua la sua corsa

Negro-esulta
Seconda vittoria consecutiva della Casertana. I falchetti passano a Rieti contro la Lupa Castelli grazie alle reti siglate da Negro e Alfageme. 2-1 il risultato che chiude una gara in un la formazione ultima in classifica ha provato a dare filo da torcere ai rossoblu fino all’ultimo minuto.
Casertana che detta il ritmo sin da subito e si lancia alla ricerca del vantaggio. Negro scalda subito i guanti di Tassi con una punizione che il portiere è chiamato a respingere in tuffo. Non c’è la deviazione vincente, invece, sull’angolo teso di Giannone che taglia tutta l’area piccola. Al 29’ Mancosu pennella una pregevole punizione, ma il pallone si spegne d’un soffio alto. Da dimenticare il tentativo di testa di Idda e la conclusione dal limite di Matute. Al 41’ il gol sembra fatto, ma Alfageme si vede respingere il suo tiro sottomisura da un difensore della Lupa. Il vantaggio arriva al 46’. Mancosu viene trattenuto vistosamente in area ed il direttore di gara concede il rigore. Sul dischetto va Negro e mette la palla nell’angolino basso, lì dove Tassi non riesce ad arrivare. La partita sembra essere messa al sicuro ad inizio ripresa, quando Alfageme insacca di testa un perfetto cross di Giannone. Ma all’8’ i padroni di casa approfittano di un errore della difesa per riaprire la gara. E’ Mastropietro che firma il 2-1 e accende la seconda parte del match. Al 62’ Alfageme spara a botta sicura, ma trova la risposta in tuffo del portiere. Fuori misura il tap-in di Negro. La Lupa Castelli prova a lanciarsi alla ricerca del pari, ma la Casertana respinge gli attacchi e riparte in velocità. Come all’86’ quando Giannone supera il direttore avversario con un doppio dribbling, ma poi si vede parare a terra il suo tiro. Alla fine è 1-2 per la Casertana e i falchetti continuano la loro corsa.
 
LUPA CASTELLI-CASERTANA 1-2
LUPA CASTELLI (3-5-2): Tassi; Colantoni (19’ st Flores), Aquaro, Di Bella (7’ st Proietti); Rosato, Maiorano, Scicchitano, Falasca, De Gol; Rossetti, Mastropietro. A disp. Coletta, Raudino, Boninsegna, Moretti, Flores, Morbidelli. All. Palazzi.
CASERTANA (3-4-3): Gragnaniello; Idda, Potenza, Bonifazi; Mancosu, Capodaglio, Matute, Pezzella (13’ st Tito); Giannone, Alfageme (29’ st Marano), Negro (19’ st De Angelis). A disp: Maiellaro, Murolo, Varsi, Finizio, De Marco, Som, Guglielmo, Mangicasale. All. Tedesco
ARBITRO: Schirru di Nichelino
RETI: 46’ pt rigore Negro (C), 4’ st Alfageme (C), 8’ st Mastropietro (L).
NOTE: Ammoniti: Mastropietro, Falasca, Rosato, Maiorano (L).
Fonte: Casertana F.C.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.