Cose SerieNewsTelevisione

Netflix: Emily in Paris, una serie per chi vive in ‘une vie en rose’

Emily in Paris è su Netflix. Una ventata di sovoir faire,romanticismo in una Parigi moderna ma sempre romantica  

Emily in Paris -Netflix

E’ nella top ten di Netflix, vista da tantissimi telespettatori ed ha fatto anche discutere. Parliamo di ‘Emily in Paris’, la serie più chìc, più glamour del momento che piace tanto alle signore del web. Vediamo il perché.

La trama

Emily Cooper, interpretata da Lily Collins, figlia del musicista Phil Collins, è  una bella ragazza di Chicago che lavora nel mondo del marketing. Per motivi di lavoro deve trasferirsi a Parigi. E’ un misto tra Gossip Girl e la bella  Reese Witherspoon di ‘Una bionda in carriera’. Una ragazza giovane e solare ma che,aimè, non sa parlare il francese. Ha una bella vita e un fidanzato che però non condividerà la sua scelta di partire.

Nella capitale francese entrerà a far parte dell’azienda ‘Savoir’ in cui troverà un clima diverso, un capo ostile, Sylvie, ma la sua solarità farà breccia nel cuore di tutti.

Emily è molto social,usa molto Istagram ed ogni occasione è ideale per fare un selfie e usa l’ashtag  #EmilyinParis. Conoscerà nuove amiche, tra cui Camille, un’intenditrice di arte nonché fidanzata dell’ affascinante Gabriel, un bravo chef, vicino di casa di Emily.

Il suo essere così diversa, un’influencer parigina, l’aiuterà a portare novità interessanti sul lavoro ed anche nella sua vita.

Emily in Paris

Cosa piace

Emily rappresenta quella parte di noi un po’ sbarazzina e da sognatrice, la ragazza che vuole viaggiare indossando abiti eleganti e bere champagne agli eventi mondani. E’ delicata,spigliata e sempre positiva davanti ad ogni difficoltà. Le sue amiche parigine Camille e Mindy, di origine asiatica, le daranno mano forte in questa impresa. 

Cosa è piaciuto meno

Sul web è nata una polemica: Per quanto questa serie sia piaciuta e non vediamo tutti l’ora di guardare la seconda stagione, alcuni atteggiamenti di Emily a Parigi non sono piaciuti ad una fetta di pubblico. Chi ha pensato che sia stata troppo frivola, chi ha scritto che forse è un personaggio troppo spregiudicato e chi,addirittura, ha scritto che il suo stile andava contro quello che era il concetto di moda ed eleganza.

Critiche alla sceneggiatura ma non al contesto, alla sua spensieratezza ma non alle riprese.

Emily in Paris è una serie che va vista, che siate romantici o meno, perché trasmette quella voglia di emergere dal pensiero del ‘bisogna accontentarsi’. Nonostante mille difficoltà iniziali, Emily è positiva, si impegna e non si da per vinta,ed è ciò dovremmo fare ognuno di noi quando magari le cose non vanno come vorremmo.

Da pochi giorni inoltre, ci è arrivata la notizia che arriverà una seconda stagione. Un piccolo spoiler ci arriva da Darren Star,produttore di ‘Emily in Paris’ che ci annuncia di un cambiamento in Emily: Sarà una vera parigina anche se sarà meno sognatrice. Dovrà viaggiare per lavoro ma tra lei Gabriel e Camille il triangolo amoroso sembra non fermarsi, anzi.

La stessa attrice non vede l’ora di rivestire i panni di Emily e ritornare a girare a Parigi, una città piena di emozioni e soprattutto di brioche buonissime di cui l’attrice è ghiotta. (chi non lo sarebbe?)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.