Comunicati Stampa

“NO all’assalto al Recovery Fund”. Il 25 febbraio mobilitazione nazionale della CUB

Presidi davanti alle Prefetture e a Roma di fronte a Montecitorio

Milano – Il governo di Mario Draghi si è appena insediato svelando i nomi dei ministri che, stando alle promesse, dovevano rappresentare quanto di meglio l’Italia possa esprimere oggi. Il risultato è davvero sconfortante dichiara Marcelo AMENDOLA, Segretario Nazionale della CUB: “Più che un progetto di cambiamento affidato a mani esperte emerge con chiarezza quale sia il vero scopo di questo governo: garantire la spartizione dei cospicui fondi disponibili per la ripresa, secondo i dettami delle élite politiche ed economiche e delle tecnocrazie europee, cioè a favore dei ceti abbienti”.

“Le sue scelte ci fanno temere il peggio per le classi popolari – prosegue Marcelo AMENDOLA – che saranno chiamate a pagare il conto della crisi e ci impongono di fare tutto il possibile per prevenire questo esito. Per questo diciamo NO all’assalto al Recovery Fund e indiciamo una mobilitazione nazionale il 25 febbraio con presidi davanti alle Prefetture e a Roma di fronte a Montecitorio”.

PRESIDI ALLE PREFETTURE IL 25 FEBBRAIO:

– ROMA, piazza Montecitorio H 15:00

– NAPOLI, piazza Plebiscito H 10:30

– CASERTA, piazza della Prefettura H 16:00

– CATANIA, due i presidi in via Prefettura, alle H 11:00 e alle H 16:00

– PALERMO, via Cavour H 17:00

– VERONA, piazza dei Signori H 10:00 – 14:00

– FOGGIA, piazza Giuseppe Garibaldi H 17:00

– PISA, Piazza Prefettura H 10:30

– TORINO, Piazza Castello H 17:00

– PAVIA, Piazza Prefettura H 10:30

– MILANO, Largo 11 Settembre H 17:00

A FIRENZE il presidio si svolge oggi , 23 febbraio, in via Cavour alle H 17:00

LE NOSTRE PROPOSTE:

– Un nuovo modello di sviluppo

– Un forte welfare pubblico a partire dagli investimenti nella sanità

– Aumento dei salari e difesa dei diritti del lavoro

– Continuità del reddito in forma universale e dignitosa

– Rilancio della programmazione economica per contrastare il declino industriale

– Sviluppo di una produzione socialmente ed ecologicamente orientata

– Partecipazione e controllo dei lavoratori a tutti i livelli

www.cub.it

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.