Comunicati Stampa

No Turbogas Presenzano, Edison boicotta incontro in Prefettura. Il Comitato Agricoltori: “Grave scorrettezza istituzionale”

Nota stampa ufficiale del Comitato Agricoltori No Turbogas di Presenzano (KANOTURBO)

PRESENZANO. “In attesa del vertice convocato presso la Prefettura di Caserta, in programma per venerdì 31 gennaio, ci saremmo aspettati un atteggiamento più rispettoso da parte di Edison, sia verso i cittadini che hanno partecipato alla manifestazione di sabato 25 gennaio, sia nei confronti dell’organo del governo territoriale e di una parlamentare della Repubblica Italiana, la senatrice Vilma Moronese del M5S, promotrice dell’iniziativa. Invece nella giornata di ieri, con una nota inviata al Comune di Presenzano, l’azienda ha comunicato ufficialmente l’inizio dei lavori per la realizzazione della centrale turbogas di Presenzano, compiendo una grave scorrettezza istituzionale e dimostrandosi, nei fatti, non disponibile ad accettare qualsiasi forma di mediazione con le popolazioni del territorio che si oppongono alla costruzione dell’impianto, anche quando importanti cariche dello Stato si sono impegnate a valutare la possibilità di una eventuale apertura al dialogo tra le parti in causa. Si tratta dell’ultimo tassello di una strategia ben precisa, messa in atto nelle ultime settimane, durante le quali Edison ha deciso di assumere un comportamento volutamente aggressivo per contrastare una mobilitazione democratica sempre più crescente. Con l’annuncio formale dell’inizio dei lavori, Edison boicotta l’incontro in Prefettura e dimostra una preoccupante mancanza di senso di responsabilità, non facendo altro che alimentare ulteriormente le tensioni sociali di questi giorni”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.