CuriositàLavoroNewsPagina Nazionale

Noi siamo la FLP: nasce il primo inno ufficiale di un sindacato Italiano

Il brano è più di una semplice canzone

ROMA. È della FLP, Federazione Lavoratori Pubblici, il primo inno ufficiale di un sindacato italiano. L’idea nasce dalla volontà di donare ad ogni lavoratore una ulteriore arma con cui combattere clientelismo e cattiva politica: l’amore.

Il brano è più di una semplice canzone, è un appello ai lavoratori affinché ritrovino il senso del legame sociale, quell’identità collettiva oggi minata da approcci al lavoro sempre più soggettivi e differenziati.

Una canzone in chiave pop rock con un ritmo incalzante, un crescendo strumentale mescolato all’intensità degli archi e chitarre. Il testo, non particolarmente complesso, ed è frutto della volontà dell’autore Roberto Sperandini di riflettere sui valori semplici ma profondi di un sindacato che radica l’attività sul confronto e la trasparenza.

“L’anniversario dei vent’anni del sindacato FLP è stato l’ evento determinante per l’uscita della canzone. Da molto tempo coltivavo il desiderio di testimoniare in modo particolare l’amore che nutro per la sigla e le persone che la compongono. Sono stato uno dei fondatori, contribuendo a farlo nascere e crescere. Ora attraverso la musica, che rimane la mia più grande passione, sono riuscito a concretizzare il mio sentimento.”

Così Roberto Sperandini, autore e voce di NOI SIAMO LA FLP, presenta al pubblico l’inno ufficiale del sindacato.

“Chi ci conosce come FLP sa che non le mandiamo a dire, siamo stufi della cattiva politica e del cattivo sindacato, per questo affermiamo e pratichiamo i valori in cui crediamo fortemente e che non barattiamo per nulla al mondo”, sottolinea Sperandini.

NOI SIAMO LA FLP e’ prodotta ed arrangiata da Max Marcolini, noto produttore ed arrangiatore di Zucchero, insieme al musicista Christian Palladino ed al giovane Giacomo Satoru Quintili.

Per le voci corali hanno contribuito “il coro della parrocchia San Giovanni Battista de la Salle di Roma”

Insomma, un brano particolare nel suo genere per l’argomento trattato ma che potrebbe rivelarsi una piacevole sorpresa per tutti coloro che avranno il desiderio di ascoltarlo.

BIOGRAFIA AUTORE

Roberto Sperandini, 52 anni, è nato e vive a Roma.

Dopo varie esperienze lavorative, dal mestiere di fabbro a quello di impiegato bancario, dagli anni ’90 è un funzionario pubblico con la “vocazione” del sindacalista.

Insieme ad altri colleghi fonda nel 1999 il sindacato FLP.

È cresciuto ascoltando i più grandi cantautori italiani, Battiato su tutti, ed i migliori gruppi rock mondiali.

CENNI SULLA FLP

Sindacato autonomo nato nel 1999 la Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche è tra le OO.SS. maggiormente rappresentative in tutti i Ministeri detenendo la maggiore rappresentatività nel comparto delle Funzioni Centrali, nella relativa Area Dirigenziale, e nel comparto del Consiglio dei Ministri. Rispetto alla perdita di credibilità e consensi di altre sigle, la FLP è l’ unica realtà in costante crescita.

L’inno sarà presente su tutti i digital store dal 24 gennaio prossimo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.