• Mer. Ott 27th, 2021

#NonCiFermaNessuno: Luca Abete e gli studenti raccolgono 25000 pacchi di pasta per i bisognosi

DiThomas Scalera

Dic 17, 2016
Luca Abete anima la terza edizione del tour #NonCiFermaNessuno.

ROMA. Si è svolta ieri mattina a Roma la conferenza stampa che ha lanciato la terza edizione del tour #NonCiFermaNessuno ideato dall’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete. Durante la conferenza sono stati presentati il nuovo sito web, i risultati della ricerca sociologica curata dagli esperti de La Sapienza di Roma in collaborazione con My Web School ed è stata confermata la collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare.

I pacchi di pasta raccolti grazie all’impegno di tanti studenti universitari sono stati ben 25000 e saranno smistati nella giornata di oggi nelle sede regionali del Banco Alimentare della Campania (Salerno) e della Puglia (Taranto), con la presenza di Luca Abete, i responsabili del Banco Alimentare e i pastifici Antonio Amato di Salerno e Pasta Lori Puglia.

“Il mio ruolo è provare a motivarli, dargli fiducia per affrontare al meglio tutte le difficoltà che incontreranno nella vita e nel loro cammino universitario e lavorativo,” afferma Luca Abete“Cerchiamo donatori di entusiasmo in giro per l’Italia per contagiare più persone possibili. Partiamo oggi per una nuova stagione, la terza, consegnando migliaia di pasti destinati a chi non ce la fa. La dimostrazione chiara che l’impegno paga, il coraggio può far volare e l’unione delle energie positive può aprire strade inimmaginabili”.

“Questa per noi è un’occasione speciale – ha dichiarato Paolo Cattini, responsabile comunicazione e raccolta fondi del Banco Alimentare – perché festeggiamo la consegna della pasta della campagna #NonCiFermaNessuno 2015/16 e contestualmente viene lanciata la nuova campagna 2017, in partenza la primavera prossima. Siamo veramente contenti di essere ancora charity partner di questa bella iniziativa, che riesce a coinvolgere tantissimi giovani studenti in modo semplice ed efficace, sensibilizzando le coscienze a credere nel proprio futuro e anche ad immedesimarsi per un momento con chi il futuro non lo vede proprio, perché non ha di che sfamarsi, oggi, in Italia. Ci piace molto anche questa forma di “carità digitale”, che usa i social e il linguaggio delle foto e dei video, congeniale alle giovani generazioni, permettendo loro di portare aiuto concreto anche a molti coetanei in difficoltà. Si pensi infatti che secondo gli ultimi dati Istat, in Italia un minore su 10 soffre la fame.“

Il tour affronterà anche tematiche ambientali, grazie alla collaborazione con COMIECO, illustrando il ciclo virtuoso del riciclo di carta e cartone. E’ prevista anche la maratona #NonCiFermaNessuno in primavera nel centro storico di Firenze. Novità invece per il gemellaggio con il tour di Miss Mondo Italia e con l’Associazione RadUni che promuoverà un contest radiofonico dedicato agli studenti.

Il tour nel 2017 toccherà diverse università italiane tra cui Roma, Napoli e Cassino e anche alcune scuole superiori.

Per la pagina facebook clicca qui.

#NonCiFermaNessuno ha raccolto 25000 pacchi di pasta per i bisognosi.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru