• Mer. Gen 19th, 2022

#NoTurbogas, presentata istanza di sospensione in Prefettura

PRESENZANO – Lo rende noto sulla sua pagina FB che in mattinata è stata protocollata una richiesta di sospensione delle autorizzazioni concesse a EDISON. Ecco il comunicato:

“Depositata questa mattina la richiesta al Prefetto di sospensione ad horas delle autorizzazioni rilasciate all Edison.
Nelle prossime ore saprete la data per la conferenza stampa dove vi aggiorneremo su tutto il lavoro fatto in questi giorni.
Il documento porta la firma nostra e quelle di Donne per l’ambiente, Comitato Agricoltori, Gaetano Rivezzi (Medici per l’ambiente, fiduciario del Comune di Presenzano), Comune di Vairano Patenora, Comune di Marzano Appio, Comune di Tora e Piccilli, Comune di Sesto Campano, Comune di Venafro e Provincia di Isernia.
Uniti, tutti insieme, per dire #Noturbogas

Scarica il documento

Una bella serrata dei comitati, che si sono stretti intorno ad un documento che rappresenta l’ennesimo chiaro NO alla Turbogas. Chiaramente questo sconfessa anche la tesi di qualcuno che sosteneva che ci fosse stata una spaccatura tra i Sindaci e i comitati, cosa inesatta, come si può facilmente evincere dal documento presentato. Si è vero, manca la firma del Sindaco di Presenzano, anche se c’è quella del suo fiduciario, tuttavia lo stesso Maccarelli sostiene di non aver voluto firmare il documento perché non ne condivide le linee programmatiche e che sta sviluppando una sua linea che presenterà a breve con un nuovo comitato “istituzionale” (come riferito nella conferenza stampa trasmessa da noi qui). Quando la linea sarà resa pubblica, vi aggiorneremo.
Non importa in che modo, importa tirare tutti nella stessa direzione in questa difficile battaglia.

Da citare la grande sensibilità di Bartolomeo Cantelmo, sindaco di Vairano Patenora, che pur non essendo presente alla riunione ha deciso di firmare il documento dando forza e sostegno a questa battaglia di un intero territorio. Una bella spinta per tutta l’area dell’Alto Casertano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale