• Mer. Ott 27th, 2021

Nuova inchiesta della DIA per turbativa d’asta, perquisizioni ed interrogatori in vari Comuni. Tutti i nomi

DiThomas Scalera

Lug 21, 2015

finanza-carabinieri-operazione-congiunta-765x510

Con le gravi accuse di turbativa d’asta sono iniziate all’alba di stamane perquisizioni ed interrogatori in diversi Comuni del casertano e delle province di Napoli. Nella vasta operazione, che vede impegnati i militari del Comando provinciale casertano, gli agenti dellaGuardia di finanza e la DIA, coordinati dalla Dda di Napoli, sarebbero coinvolti amministratori di diversi Comuni, tra cui S. Maria Capua Vetere, Riardo, Francolise e Casoria in provincia di Napoli.

QUESTI I NOMI TIRATI IN BALLO:

  • Zagaria Alessandro, gestore di fatto della societa’ Imperial Service;
  • Di Giovanni Loredana amministratrice dalla Project Service srl;
  • La Regina Guglielmo amministratore della RCHICONS srl;
  • Martinelli Mario amministratore della M.March srl;
  • Capasso Raffaele titolare dell’omonimo studio commercialista cointestatario della societA’ A.C.D consulting srl;
  • Sommese Antonio collaboratore di fiducia di Sommese Pasquale;
  • Sommese Pasquale consigliere regionale, ex assessore al Turismo regionale;
  • Cascella Marco amministratore della Lande srl;
  • Di Tommaso Roberto impiegato presso l’ufficio Lavori pubblici del Comune di Santa Maria CV;
  • Di Muro Biagio sindaco di Santa Maria CV;
  • Gentile Alessandro, originario di Maddaloni, impiegato presso il consiglio regionale della Campania;
  • Cristiani Giuseppe amministratore di fatto della Thermo Impianti srl;
  • De Biasio Claudio architetto avente tra l’altro la disponibilita’ di uno studio in Calvi Risorta;
  • D’amico Stefano Mario impiegato presso l’ufficio tecnico dei Lavori pubblici del Comune di Francolise;
  • Setaro Alfonso dirigente del settore Tributi del Comune di Casoria;
  • Bretto Antonio amministratore della Bretto opere stradali srl;
  • Pepe Fabrizio dirigente del Consorzio Bonifica Sannio Alifano;:
  • Nicola D’Ovidio sindaco di Riardo

Fonte: Matese News

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru