• Gio. Ago 18th, 2022

Nuova Orchestra Scarlatti, Sonata Dantis venerdì 11 giugno

Venerdì 11 giugno l’appuntamento

Venerdì 11 giugno alle ore 19:30, a Napoli nella Chiesa dei SS. Marcellino e Festo, per il terzo appuntamento dei Concerti della Nuova Orchestra Scarlatti, l’Ensemble Lirico Italiano propone, in occasione dell’anno dantesco, Sonata Dantis, un originale concerto-racconto attraverso le pagine di compositori italiani che hanno ‘osato’ mettere in musica la grande poesia di Dante o comunque ispirarsi a essa, dalla Vita Nova alla Divina Commedia.

Si va dai grandi madrigalisti Luzzasco Luzzaschi e Luca Marenzio al ‘900 di Mario Castelnuovo-Tedesco, passando per Donizetti, Verdi, Puccini. Un ricco percorso vocale e strumentale che vedrà sulla scena, accanto agli archi dell’Ensemble, il tenore Daniele Zanfardino e il baritono Raffaele Pisani, entrambi napoletani; si intreccerà con la musica anche la voce recitante dell’attore salernitano Alfonso Liguori. 

Gli altri appuntamenti di giugno a San Marcellino:

Giovedì 17 appuntamento barocco con la Nuova Orchestra Scarlatti, con Federico Guglielmo in veste di violino solista e direttore in musiche di Tartini e Vivaldi.

Domenica 20 concerto dell’orchestra amatoriale Scarlatti per Tutti.

Mercoledì 23 appuntamento con il trio formato dal soprano Naomi Rivieccio, il clarinettista Gaetano Russo e la pianista Laura Cozzolino, in un raffinato programma cameristico, tra Brahms, Schubert e altro ancora.

Biglietti acquistabili su www.azzurroservice.net e presso i suoi punti vendita.

Programma completo disponibile su www.nuovaorchestrascarlatti.it.

Info 0812535984 – info@nuovaorchestrascarlatti.it.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa