• Lun. Ott 25th, 2021

NUOVO BANDO DEL SERVIZIO CIVILE DELLA PRO LOCO VAIRANO PATENORA

DiThomas Scalera

Mar 25, 2015

 

La Pro Loco Vairano Patenora, anche quest’anno ha visto approvato, per il DECIMO anno consecutivo, il progetto di servizio civile dal titolo: “TERRA-DI-LAVORO-DAI-SANNITI-AI-BORBONI-UNO-SCRIGNO-DI-TESORI.  Area tematica: “Patrimonio artistico e culturale”, realizzato e presentato sotto la supervisione dell’UNPLI (UNIONE NAZIONALE PRO LOCO ITALIANE) all’Ufficio Nazionale del Servizio Civile. Pertanto, il Presidente e OLP della Pro Loco Arturo Marseglia, in esecuzione del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri – DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Ufficio nazionale per il servizio civile, il Bando per la selezione di  N° 18.793 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia ed all’estero, ai sensi della legge 6 marzo 2001 n°64 del Decreto della Presidenza del Consiglio.

Alla Pro Loco che ha fatto un accordo di partenariato con l’Amministrazione comunale di Vairano Patenora, sono stati assegnati n. 4 volontari, di questi 2 verranno impiegati 2 nelle sedi Pro Loco e 2 nella sede della Casa Comunale,per la realizzazione del progetto presentato, che ha come finalità la promozione e la valorizzazione dei beni culturali, delle fonti storiche della cultura locale, nel rispetto delle modalità e delle condizioni previsti dal Bando che è possibile visionare presso l’albo e gli uffici della Pro Loco Vairano Patenora in Via Roma 100, sul sito dell’Ente : www.prolocovairanopatenora.it o presso il Comune di Vairano Patenora e sul rispettivo sito 

I modelli di domande potranno essere ritirate e poi consegnate presso la sede della Pro Loco, nei giorni: martedì – giovedì e sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00, mercoledì e venerdì dalle 16:00 alle ore 18:00, fino al 31/3/15, mentre ad aprile nei giorni 14 e 16 dalle ore 10 alle ore 12:30 e il giorno 13 dalle ore 16 alle ore 18.

Pertanto, una iniziativa nata quasi come una scommessa, si èormai affermata e concretizzata, grazie alla tenacia e alla perseveranza dei componenti del Consiglio Direttivo della Pro Loco guidato daPresidente Arturo Marseglia, che per primo ha creduto nella bontà e nella valenza di tale Progetto che nel corso di questi anni ha avvicinato al mondo del lavoro oltreventi giovani del Comune. Possono partecipare alla selezione tutti i cittadini italiani che alla data della scadenza abbiano compiuto i diciotto e non abbiano superato i ventotto anni e che sono in possesso del diploma di maturità, che abbiano esperienze e competenze nel settore cultura, turismo, beni ambientali, in possesso di conoscenze di almeno una lingua straniera, di competenze informatichela predisposizione aldialogo ed a operare fuori sede. L’Obiettivo dell’Associazione è quello di realizzare interventi e attività culturali di pubblica utilità, per migliorare l’offerta turistica e culturale del territorio, anche attraverso collaborazione con l’Amministrazione Comunale, con le Scuole, con le Associazioni e gli altri Entilocali. Tale lavoro è finalizzato, tra le altre cose, alla cittadinanza, attiva e consapevole e alla redazione finale di un “ vademecum” (carta dei servizi) per il turista sia su supporto cartaceo che multimediale, in lingua italiana ed inglese. Il progetto è collegato all’attività che la Pro Loco Vairano Patenora da circa quindici anni svolge per far conoscere ed apprezzare il peculiare patrimonio culturale, paesistico, folkloristico e gastronomico.

Intanto la Pro Loco sta lavorando con il volontario già assegnato per portare a termine il progetto previsto per il 2014/15, che comprende la ricerca storica di alcuni beni culturali e la loro diffusione attraverso presentazioni multimediali che saranno distribuite presso l’ufficio turisticodella Pro Loco e sul sito web.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru