NewsSportStoria

Oggi Muhammad Ali avrebbe compiuto 75 anni: l’omaggio al più grande di sempre

(Miami News photo) Oggi Ali avrebbe compiuto 75 anni.

E’ il primo 17 gennaio senza il campione Muhammad Ali, morto prematuramente nel giugno 2016, che oggi avrebbe compiuto 75 anni. Al secolo Cassius Clay, il più grande campione della boxe nacque il 17 gennaio 1942 negli USA. Vissuto in un contesto sociale difficile, erano gli anni della discriminazione razziale negli USA, si racconta che fu un poliziotto ad avvicinarlo al pugilato. Clay si inizia ad allenare a 11 anni avvicinandosi in seguito agli incontri amatariali esordendo in seguito nel mondo professionistico ai Giochi di Roma del 1960 dove vinse l’oro. Nel 1964, all’età di 22 anni, arriva la conquista del primo titolo mondiale dei pesi massimi. Da li una incredibile scie di vittorie e una formidabile carriera sportiva, 56 vittorie su 61 incontri, che lo porterà ad essere considerato dai maggiori media lo sportivo del secolo.

Muhammad Ali con l’attivista politico afroamericano Malcom X.

Cambia legalmente il suo nome in Muhammad Ali dopo essersi avvinato alla Nation Of Islam. Ali fa parlare di sé anche nella vita privata diventando celebre per le sue battaglie sociali. Allo scoppio della Guerra del Vietnam clamorosamente rifiuta di partire per la guerra per cui era contrario. Questa scelta lo porterà all’arresto con l’accusa di renitenza alla leva e gli fu tolto il titolo mondiale. La sua battaglia per l’obiezione di coscienza lo porterà a divenire una icona mondiale della controcultura e in seguito la Corte Suprema degli Stati Uniti annulla la condanna.

Muhammad Ali è considerato da molti come uno dei più grandi sportivi di tutti i tempi.

Nel 1984 si ammala di Parkinson. Man mano la sua condizione di salute tende a peggiorare e Ali si spegne il 3 giugno del 2016. Tutto il mondo piange la scomparsa di un mito dello sport e del sociale. Il suo nome è associato alle lotta e alle battaglie, sul ring e nella vita di tutti i giorni. Ecco una sua celebre frase:

Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini che trovano più facile vivere nel mondo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto, è un’opinione. Impossibile non è una regola, è una sfida. Impossibile non è uguale per tutti. Impossibile non è per sempre. Niente è impossibile.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.