• Gio. Ott 28th, 2021

Oggi, sabato 31 ottobre, chiude l’Expo di Milano

DiThomas Scalera

Ott 31, 2015

Logo-Expo-2015

Oggi, sabato 31 ottobre 2015, chiude l’Expo di Milano. Una data a suo modo storica per il capoluogo lombardo, città che per sei mesi ha ospitato nella sua periferia nord-occidentale (per la precisione a Rho-Pero) l’Esposizione universale dedicata al tema dell’alimentazione che ha avuto come slogan il motto: “Nutrire il pianeta.

Energia per la vita”. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi su Facebook ha riassunto così la manifestazione: “Una vittoria per l’Italia”. In un post pubblicato alla vigilia della chiusura dei cancelli, il premier ha ringraziato tutti quelli che hanno contribuito a un evento che per lui è stato un successo: lavoratori, visitatori, organizzatori. Renzi ha menzionato però anche “gli scandali, gli arresti, le polemiche”, che sono stati “il primo problema che ho trovato sul tavolo di Palazzo Chigi”. Un problema evidentemente superato, o dimenticato: “Ci abbiamo creduto, tutti insieme. E ha vinto l’Italia, non il governo”.

Maroni: “Ci candidiamo a un altro Expo tra 10 anni”
“Ricordo gli incontri in cantiere, alla Camera di Commercio, in città: pochi credevano possibile il miracolo – ha aggiunto il premier -. Ma questo paese è forte, solido, autorevole. E la nostra Italia è un’Italia coraggiosa, che non scappa davanti alle sfide, ma le affronta e le vince. Grazie Expo. Viva Milano, viva l’Italia”. Sulla stessa lunghezza d’onda del premier Renzi anche il governatore della Lombardia Roberto Maroni, che ai microfoni di Radio Montecarlo ha detto che Expo “è stato un successo: tutte le istituzioni, a prescindere dal colore politico, si sono messe a lavorare insieme e fra mille difficoltà ce l’abbiamo fatta. Abbiamo dato l’immagine di un Paese moderno, capace di vincere anche sfide di questo tipo”. Maroni ha poi aperto alla possibilità di ospitare un’altra Esposizione universale: “Purtroppo non si può prolungare il periodo di Expo, perché ci sono regole internazionali precise. Ma ci candidiamo ad ospitarne un altro nel prossimo futuro, magari fra 10 anni”. Adesso per il governatore c’è da vincere un’altra sfida, quella relativa al post-evento.

Fonte: fanpage.it

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru