Lun. Giu 1st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

L’ Okdoriafest si farà: Confermate le date

3 min read
La Festa della Birra - Okdoriafest si farà dal 29 Agosto al 3 Settembre nel parco urbano di San Marzano sul Sarno
EVENTI IN EVIDENZA

Per la gioia di molti, anche quest’anno il più grande evento dedicato alla birra si svolgerà, accompagnato da ospiti d’eccezione

 Location  per la manifestazione,  il Parco urbano di San Marzano sul Sarno che ha già ospitato l’evento negli ultimi due anni

Gli organizzatori dell’evento

OKDORIAFEST – Qualche giorno fa l’organizzatore dell’evento, il ben amato e conosciuto Mimmo Esposito, ha finalmente spoilerato le date dell’evento: Dal 29 Agosto al 3 Settembre ritorna l’Okdoriafest , la “Festa della Birra” .

Grande attesa per questo evento che ogni anno sortisce grande successo attirando oltre i giovani  intere famiglie dei paesi limitrofi e non, per la degustazione delle numerose specialità di birra proposte per l’occasione,accompagnate da generi di conforto alimentare, il tutto colorato dalla cornice di numeroso concerti, con artisti di grande calibro.

Tutto nacque dall’idea della mente del giovane imprenditore Mimmo Esposito che circa 12 anni fa ha puntato tutto della sua nota attività commerciale “Miez e Sounds” sita al centro di Angri.

In poco tempo, le sue idee sempre innovative e coinvolgenti hanno fatto sì che diventasse una garanzia per il commercio angrese. Questo ha portato ad un azzardo: Organizzare la festa della Birra il cui nome è in onore del Castello Doria,monumento storico al centro di Angri.

Sin dalla prima edizione questa festa ha avuto un grande successo coinvolgendo altri commercianti e un pubblico vastissimo.

Per motivi burocratici e logistici però, è già qualche anno che la festa è stata ospitata nella location di San Marzano sul Sarno,nel parco urbano, ma ciò non ha fatto desistere gli organizzatori che hanno dato il massimo, mettendo a disposizione dei cittadini angresi delle navette per spostarsi e tanti sono i giovani che lavorano per l’occasione rendendo i servizi celeri e adeguati per il pubblico. Dopo varie edizioni, possiamo dire che è un evento progettato e studiato tanto che ogni anno risulta essere migliore delle scorse edizioni.

Agli organizzatori non resta altro che augurare di veder realizzati progetti sempre migliori così da dare un giusto risalto al territorio.

Restiamo in attesa di news seguendo l’avanzare dell’organizzazione sui social e non vediamo l’ora di scoprire gli artisti che parteciperanno all’ evento.

Leggi Anche:

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close