Breaking NewsCronacaesteriPagina Nazionale

Olesya non è Denise Pipitone. La mamma: “Continueremo a cercarla”

Olesya Rostova non è Denise Pipitone

Olesya Rostova non è la bambina scomparsa nel 2004 da Mazara del Vallo. L’avvocato della famiglia, Giacomo Frazzitta, è intervenuto in collegamento con il programma “Lasciali parlare” sul Primo Canale della televisione sovietica. Nel corso della trasmissione è stato reso noto il risultato del gruppo sanguigno della ragazza russa in cerca della madre biologica che non corrisponde a quello di Denise Pipitone. Il caso mediatico ha suscitato polemiche e scalpore in Italia per come la tv straniera ha spettacolarizzato una vicenda così delicata.

“Ci abbiamo sperato senza mai perdere quella sana lucidità che dall’inizio della segnalazione abbiamo avuto, l’esser cauti. Sono stati giorni difficili, pieni di tensione. Adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto. Denise è diventata la figlia di tutta Italia e va cercata. Ringraziamo di cuore tutti per l’affetto e vicinanza ricevuta”. Questo il post apparso questa mattina su Facebook da parte dei genitori, Piera Maggio e Pietro Pulizzi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.