• Mar. Ott 19th, 2021

Orrore in Brianza: trovato un feto in un depuratore

Macabra scoperta in provincia di Lecco

LECCO. Il feto di un bambino è stato trovato in un depuratore di Verderio, nella Brianza lecchese, durante le operazioni di pulizia dell’impianto. Lo riportano alcuni quotidiani locali.

Il feto, di alcune settimane, è stato trasferito all’ospedale Manzoni di Lecco, dove sarà sottoposto all’autopsia per risalire all’identità della madre. Si tratta di accertare se si sia trattato di un aborto spontaneo o di un atto volontario. Il rinvenimento è avvenuto a opera di un addetto dell’impianto di depurazione.

Le indagini, affidate ai carabinieri di Merate, sembrano complesse in quanto nel depuratore confluiscono le acque di più comuni del circondario. Sono stati disposti accertamenti anche nei pronto soccorsi della zona.

Verderio

Verderio è un comune di 5.600 abitanti della provincia di Lecco. È stato istituito dal consiglio regionale il 4 febbraio 2014, dalla fusione dei comuni di Verderio Inferiore e Verderio Superiore. I comuni precedenti hanno risposto sì al referendum consultivo sulla fusione avvenuto il 1º dicembre 2013.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale