• Sab. Ott 23rd, 2021

Orta di Atella. Associazione per delinquere di stampo mafioso: arrestato l'ex sindaco Brancaccio

DiThomas Scalera

Giu 13, 2017
ORTA DI ATELLA. I Carabinieri di Caserta hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Angelo Brancaccio, ex sindaco di Orta di Atella, accusato del reato di associazione per delinquere di stampo mafioso. Le indagini hanno consentito di accertare l’esistenza di un’associazione per delinquere che ha consentito, grazie all’appoggio di Brancaccio, appositamente voluto e appoggiato dal clan dei Casalesi e dal clan Mallardo, in occasione delle elezioni amministrative, la speculazione edilizia nel comune di Orta di Atella su un’area pari all’80% dell’intero territorio comunale, attraverso il rilascio di permessi di costruire illegittimi, in assenza del Puc, a favore di società riconducibili al clan dei Casalesi, localmente facente capo a Giuseppe Russo detto ‘o padrino, e al clan Mallardo.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru