• Lun. Ott 18th, 2021

Orta di Atella. 'Terra libera', Anna Silvestre e Ferdinando D’Ambrosio sono i referenti cittadini

DiThomas Scalera

Mar 30, 2016

orta-di-atella-dambrosio-bosco-silvestre
ORTA DI ATELLA. Anna Silvestre e Ferdinando D’Ambrosio sono i referenti di Orta di Atella di ‘Terra libera’, movimento diretta espressione del consigliere regionale Luigi Bosco; la nomina è stata formalizzata dallo stesso vicepresidente della commissione Attività produttive, Industria, Commercio e Turismo. La Silvestre, di professione avvocato, è da sempre vicina all’associazione politica fondata, poco meno di un anno fa, da Bosco. D’Ambrosio, avvocato civilista, è consigliere comunale di Orta di Atella (è stato eletto alle elezioni amministrative dello scorso anno con oltre 380 voti). Entrambi hanno accolto con immenso piacere la nomina ricevuta dal consigliere regionale Bosco: «Per noi è una grande soddisfazione essere stati indicati responsabili di Orta di Atella di ‘Terra libera’. Il movimento del consigliere regionale Luigi Bosco rappresenta una delle novità più interessanti nel panorama politico provinciale, diventando assoluto protagonista delle imminenti elezioni amministrative, che si terranno in numerosi comuni della provincia, tra cui Caserta, Marcianise, Santa Maria Capua Vetere ed Aversa. In una realtà ampia e popolosa come Orta di Atella, avere come riferimento regionale il vicepresidente della commissione all’Industria e alle Attività produttive può significare sviluppo per il territorio, sfruttando finanziamenti di capitale importanza per il nostro Comune. In questi primi mesi di vita – concludono Silvestre e D’Ambrosio – ‘Terra libera’, grazie soprattutto al dinamismo del consigliere regionale Bosco, ha raggiunto già dei traguardi di notevole valore ed è riuscita a concentrare l’opera e l’entusiasmo di tantissime persone, principalmente giovani, che hanno dimostrato di avere la voglia di lavorare per avviare il rilancio di tutta la provincia di Caserta e diventarne i veri protagonisti».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru