• Gio. Ott 21st, 2021

Orta di Atella: principio d’incendio domato, salvi una donna e il suo bambino

DiThomas Scalera

Gen 13, 2015

incendio92-03

Ieri mattina i Carabinieri della stazione di Orta di Atella,  sono intervenuti in quella via Bugnano ove una donna, di origini tunisine cl. 82, era rimasta, accidentalmente, fuori dalla propria abitazione a causa della chiusura improvvisa della porta di ingresso, dove vi era il proprio figlioletto di appena 8 mesi che dormiva, da solo, nella camera da letto.

Nella circostanza, la donna,  aveva lasciato una macchinetta per il caffè sui fornelli accesi ed una stufa elettrica in funzione.

Sicuramente, l’eccessivo riscaldamento, di uno o di entrambi gli elettrodomestici (sono in corso gli accertamenti del caso), hanno causato un principio di incendio con  conseguente scioglimento, parziale,  di alcune parti in plastica, che sviluppavano, a loro volta  esalazioni tossiche.

Quindi, scattato l’allarme, i Carabinieri sono riusciti,  attraverso un appartamento adiacente, dopo aver forzato una persona persiana in ferro, ad entrare nell’appartamento mettendo cosi in salvo il bambino.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru