• Lun. Ott 18th, 2021

Il Pagellone: Donkeys Agnone vs Rufrae

DiThomas Scalera

Feb 22, 2016

image

Di Meo-5,5: La fotografia della partita è il fatto che, nonostante i 6 goal sul groppone, non è il peggiore in campo. PRESO A PALLATE

Angelone-5: Lotta una guerra personale con se stesso e la perde clamorosamente al primo tempo: la guerra contro gli infortuni. Ha passato più tempo in infermeria che minuti in campo. TRAPPOLA DI CRISTALLO

Masiello-5: Colui che dovrebbe comandare la difesa del Rufrae, quella dei 6 goal incassati….. ED HO DETTO TUTTO

Saravo-4,5: Nei primi 20 minuti prima svirgola un pallone come solo ”mai dire goal” ci ha mostrato prima, poi si fa uccellare dall’ esterno avversario più e più volte. L’assist per il 4-1 gli evita la gogna al rientro a casa. CERVO IN TANGENZIALE PT.1

Carrieri-6: Cerca di attaccare la profondità più volte, e dalle sue ripartenze nascono gli unici pericoli per l’Agnone. Detto ciò, siamo sicuri che sia stata una buona idea salire così tante volte lasciando spesso soli i 3 in difesa? DUBBIO AMLETICO

Testa-5,5: Non è la sua partita. Gli avversari fanno girare bene la palla annullando il suo continuo pressing e rendendolo poco lucido. TORELLO

Scungio-6: E’ lui a suonare la carica con un sinistro che c’entra il palo agli inizi del secondo tempo. Professa il credo del “palla a terra e giochiamola”, ma in una partita come quella di oggi più che giocare bisognava limitare i danni. PROFETA SENZA DISCEPOLI

Staffieri-5,5: Piccolo com’è non lo nota nessuno (a dir la verità, neanche l’arbitro che gli nega un rigore netto), ma lui cerca spesso e volentieri di prendere palla e saltare l’uomo. Purtroppo per la sua squadra è sempre impreciso e sfortunato al momento dell’ ultimo tocco. POLLICINO IMPRECISO

Pascale-4,5: Si aiuta con Saravo per mettersi in difficoltà a vicenda. Non trova mai le distanze sia con i compagni che con gli avversari. Ha dei mezzi fisici impressionanti, ma adesso è arrivato il momento di metterli al servizio della squadra. CERVO IN TANGENZIALE PT.2

Bianco-5,5: Lasciato a fare a botte da solo con la difesa avversaria, riesce a trovare la via della rete sulla sua unica occasione da goal in partita. Troppo pochi i palloni giocabili. ALONE IN THE DARK

Vacca-5: Avrebbe meritato la sufficienza per quello mostrato fino all’ 80′ (compreso anche il goal), ma spreca la sua buona prestazione prima stendendo l’ avversario e meritandosi il rosso diretto, poi mandando a quel paese tutta la tribuna dell’ Agnone. CAMMOMILLATI

Liguoro-4: Come i minuti che passano tra il suo ingresso in campo e la sua espulsione. EIACULAZIONE PRECOCE

Boggia-6: Voto sulla stima. Ragazzo pronto per giocare dal primo minuto, gioca pochi minuti a risultato acquisito, ma mostra che il pallone tra i piedi sa tenerlo molto bene. Unica nota intonata dello spartito rossoblu. FA#

Mister Lombari-5: Ci interesserebbe sapere se gli schemi difensivi del “togliamoci di mezzo” sono stati provati in allenamento. Se domenica scorsa contro il Carovilli ci è sembrato Fabio Capello, questo turno assomigliava ad Oronzo Canà. OCCHIO MALOCCHIO, PREZZEMOLO E FINOCCHIO

Appuntamento con il pagellone a domenica prossima per Rufrae vs Forulum

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru