Breaking NewsCronacaPagina Nazionale

Palermo. Confessa l’omicidio della sua ex e fa ritrovare il cadavere

Il delitto avvenne nel 2015. I resti del corpo sono stati ritrovati sul Monte Pellegrino

PALERMO. I vigili del fuoco e i carabinieri hanno recuperato i resti di un cadavere sul Monte Pellegrino, a Palermo. Il ritrovamento è avvenuto dopo che un 46enne, Damiano Torrente, si è presentato dai militari confessando di avere ucciso la ex, una romena di 30 anni, Ruxandra Vesco, nel 2015. In quell’anno era stata presentata la denuncia di scomparsa. Il corpo della donna era stato messo in un sacco e gettato nel dirupo, dov’è stato poi ritrovato dai pompieri.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.