• Mar. Ott 19th, 2021

Palestra di ginnastica artistica di Tuoro, i cittadini chiedono la “deforestazione”

La palestra della frazione Tuoro di Caserta versa attualmente in uno stato pietoso

Maggio 2021. I residenti di Tuoro chiedono all’unisono la “deforestazione” della palestra di ginnastica artistica. A farsi portavoce delle loro istanze, Gianmichele Castello di Fratelli d’Italia.

“La famosa (purtroppo in negativo) palestra di ginnastica artistica, opera pubblica finita ed abbandonata ai vandali dalle varie amministrazioni casertane, ha visto uno spiraglio di luce con l’arrivo dei fondi per la riqualificazione delle periferie (trattasi degli stessi fondi utilizzati per trasformare piazza Suppa in un inutile parcheggio.) 

Tale palestra, vandalizzata e ricettacolo di monnezza, versa attualmente in uno stato pietoso, tant’è che gli abitanti delle immediate vicinanze sono soliti avvistare insetti, serpenti e roditori di ogni genere e misura.”

Queste le parole di Gianmichele Castello, che continua: “Quella palestra, terminata, mai inaugurata, per poi trovarsi ridotta come la vediamo, è l’emblema della cattiva gestione della città ed è il simbolo dello spreco di denaro pubblico, e la cosa più preoccupante è la recidività: quest’amministrazione, che non ha nemmeno interesse a praticare il normale scerbamento, che progetto ha per questo luogo? Ad oggi si sa solo che verrà ristrutturata, ma il tutto senza un progetto serio di sviluppo; di conseguenza vi sarà soltanto l’ennesimo sperpero di denaro pubblico.

Ad ogni modo, confidiamo almeno in un celere intervento di scerbamento prima che gli arbusti invadano le proprietà confinanti, insomma: un briciolo di normalità, ma forse in questa città, grazie a chi ci governa, è chiedere troppo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa