• Ven. Ott 22nd, 2021

PALLAVOLO I DIVISIONE FEMMINILE CASERTANA: ENNESIMA CONFERMA DELL’ENAPAVOLLEY PIETRAMELARA

DiThomas Scalera

Feb 10, 2014

Inizia il girone di ritorno del campionato casertano di I divisione femminile, ma il copione non cambia: l’Enapavolley Pietramelara si conferma squadra di vertice.

Di scena stavolta tra le mura amiche la Phoenix volley S. Marcellino, battuta per 3 a 1 come all’andata. In una palestra “MONE” gremita le Masiello’s girls hanno disputato un ottimo incontro e hanno rintuzzato gli attacchi delle ragazze ospiti con efficacia. La cronaca: il primo set è stato dominato dalla squadra di casa, che mai ha dato l’impressione di poter perdere il pallino del gioco, con un netto 25-13 frutto di un dominio assoluto; il secondo set è stato caratterizzato da un improvviso ed inaspettato calo di concentrazione dell’Enapavolley, che ha consentito alle ragazze del S. Marcellino di meritare, per caparbietà, la vittoria del set di misura per 22-25; il terzo set ha risvegliato le indubbie capacità individuali delle ragazze di mister Masiello, che hanno regolato la squadra ospite per 25-18 con buona superiorità; quarto ed ultimo set, che ha esaltato, in particolare, le indubbie qualità delle cugine Matilde Di Palma e Matilde Di Lauro – una spanna sopra le altre stasera – superando la Phoenix volley con un perentorio 25-13. Da segnalare l’ottima prova di entrambi i liberi Federica Compagnone e Annarosa Colapietro, che si sono alternate dando un eccellente contributo alla vittoria finale. Prossimo appuntamento sabato in casa della Volalto Aversa, per continuare la striscia di vittorie. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru