• Mer. Giu 19th, 2024

Palumbo (Cisal): “Caserta maglia nera per anziani e bambini, individuare i responsabili”

Le dichiarazioni del Segretario Generale della Cisal Caserta Ferdinando Palumbo

CASERTA. “Sono impietosi i dati relativi alla qualità della vita degli anziani in provincia. E’ quanto ha dichiarato questo pomeriggio il Segretario Generale della Cisal di Caserta Ferdinando Palumbo commentando la rilevazione sul benessere divisa per fasce d’età elaborata dal Sole 24 Ore. “Veniamo a conoscenza di numeri nefasti che certificano l’inadeguatezza di una classe dirigente che ha prodotto l’ultimo posto nel ranking della speranza di vita dopo i 65 anni ed in quello che conteggia i posti nelle RSA. E’ da tempo che invochiamo una drastica inversione di tendenza ed un rinnovamento della nomenclatura locale sempre più alle prese con la vanità, è doveroso individuare le responsabilità. Registriamo un 98° posto in classifica che fa di Terra di Lavoro la maglia nera della Regione Campania e non vanno certo meglio i bambini. – ha argomentato il sindacalista – Caserta è ultima nei servizi comunali dell’infanzia, uno degli argomenti più trattati nella convegnistica del notabilato locale che soltanto ieri era intento ad autocelebrarsi”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!