CinemaesteriNewsPagina Nazionale

Parasite trionfa agli Oscar, nello stupore generale. Tutti i premi

HOLLYWOOD

E in una serata umida e piovosa finisce la Award Season a Los Angeles, con la 92esima edizione degli Oscar che quest’anno parla…coreano!
‘Parasite’ di Bong Joon Ho vince la statuetta per il miglior film internazionale, la migliore sceneggiatura originale, la miglior regia e il MIGLIOR FILM, letteralmente riscrivendo la storia degli Oscar. 朗朗E con il film di Bong Joon Ho va nell’ Olimpo del cinema anche il nostro Gianni Morandi e la sua ‘In ginocchio da te’. All’altro favorito della vigilia, ‘1917’ di S. Mendes, vanno i premi per gli effetti speciali, la fotografia e il mixaggio sonoro.
Come da previsioni, Oscar a Joachin Phoenix come miglior attore protagonista per ‘Joker’ di Todd Phillips.

L’attore, nel discorso di ringraziamento, cita dei versi del compianto fratello River che invitano al perdono e alla solidarietà “run to the rescue with love and peace will follow” (aiuta il prossimo in difficoltà con amore e ne conseguirà pace).❤️ ‘Joker’ porta a casa anche la statuetta per la miglior colonna sonora. A Renèe Zellweger l’Oscar come miglior attrice protagonista per la sua dolente Judy Garland  in ‘Judy’, di Rupert Goold.

‘C’era una volta a… Holliwood’ di Quentin Tarantino vede il trionfo di Brad Pitt come miglior attore non protagonista che ha ringraziato, fra gli altri, l’amico David Fincher per scrivergli discorsi divertenti per le premiazioni.

‘Ford vs Ferrari’ ha vinto il premio per il miglior montaggio e montaggio sonoro.


Altro Oscar ampiamente previsto quello a Laura Dern come miglior attrice non protagonista per ‘Marriage Story’ di Noah Baumbach. Della sua interpretazione, resterà sicuramente nella storia del cinema il monologo su Dio, un pezzo di bravura attoriale indimenticabile e da incorniciare.
Taika Waititi strappa a ‘Piccole Donne’ di Greta Gerwig il premio per la miglior sceneggiatura non originale per ‘Jo Jo Rabbit’.
A ‘Toy story’ il premio come miglior film di animazione e a ‘Rocketman’ la miglior canzone originale.
Commozione al Dolby Theater per il In Memoriam dedicato a Kobe Bryant, stella dell’NBA recentemente scomparsa in un tragico incidente con la figlia Gianna e già vincitore di un Oscar con il suo ‘Dear Basketball’ e alla leggenda, highlander e immortale Kirk Douglas, scomparso a 103 anni qualche giorno fa. ❤️❤️❤️
È così anche quest’anno cala il sipario su una serata emozionante e su stagione cinematografica ricchissima e fortunata.
Buonanotte Los Angeles. Alla prossima edizione degli Academy Awards, la 93esima.

Fonte: Re-movies

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.